Stampa
19
Dic

Giornata Internazionale del Migrante

La Piattaforma Internazionale per la Cooperazione e le Migrazioni (PICM / IPCM) vuole rendere pubblico che

1. La PICM aderisce alla celebrazione della Giornata Internazionale dei Migranti, il 18 dicembre, istituita dalle Nazioni Unite.

2. La PICM è profondamente preoccupata per la situazione in alcuni punti della frontiera esterna dell'Unione Europea. In particolare, siamo attenti alla situazione ai confini tra Polonia e Bielorussia, e tra Ungheria e Serbia. Molti migranti sono vittime di reti di tratta di esseri umani e pressioni politiche. La situazione è davvero drammatica.

3. Riconosciamo l'importante ruolo delle organizzazioni cristiane nell'assistere i migranti in situazioni così difficili.

4. Prendiamo atto che la pandemia di covid è un'ulteriore difficoltà per lo sviluppo di tutti i Paesi e per milioni di persone.

5. Ribadiamo il nostro impegno a continuare a lavorare per il bene comune e la convivenza, dall'umanesimo cristiano, da ciascuna delle nostre organizzazioni.

Per contattarci

Sede Centrale: C/ Bravo Murillo, 120. Portal Izq. 1º A. 28020. Madrid. Spain

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rete sociale

Twitter

Facebook

Flickr