Stampa
17
Nov

LA PICM PRESENTE AL SEMINARIO INTERNAZIONALE “IL MODELLO SOCIOECONOMICO EUROPEO COME STRUMENTO PER SUPERARE GLI SQUILIBRI DEL LAVORO

ceat1La Piattaforma Internazionale per la cooperazione e la migrazione (PICM) ha collaborato alla realizzazione del Seminario Internazionale "Il modello socioeconomico europeo come strumento per superare gli squilibri del lavoro. Per un'economia competitiva e rispettosa dell'ambiente". Il Seminario, tenutosi a Madrid il 14-16 Novembre 2014, è stato organizzato dal Centro Español para los Asuntos de los Trabajadores (CEAT), con finanziamenti dell'Unione Europea e del Centro Europeo per le Questioni dei Lavoratori (EZA).

Durante le tre giornate di lavoro si sono succeduti diversi interventi sulle "Misure previste dalla strategia 2020 per stabilizzare l'occupazione", tra cui quello di Verónica Lope Fontagné, eurodeputata e patrona della fondazione Humanismo y Democracia (H + D); e tavole rotonde quali "Le politiche per la dinamizzazione e la competitività, e il ruolo dei lavoratori nelle piccole e medie imprese", moderata da Josep Calvó García, Tesoriere della PICM e Presidente della UCEM; e "I diritti dei lavoratori nelle riforme del lavoro attuate nei paesi dell'Europa meridionale."

La giornata del sabato è stata dedicata alla sessione "Modelli europei per la ripresa dell'occupazione giovanile", moderata da Maribel Alañón, Responsabile della Segreteria Tecnica della PICM e Direttrice generale di H & D. Si è poi parlato della "Formazione professionale per lottare contro la disoccupazione giovanile e creare un impiego sostenibile", con la tavola rotonda: "Modelli europei per promuovere l'occupazione giovanile." Infine, è stato affrontato il tema della "Visione sociologica dei giovani, il loro rapporto con la Garanzia Giovani e l'occupazione".

Al termine dei lavori è stata redatta e adottata la risoluzione "La lotta contro la disoccupazione giovanile e la ripresa dell'occupazione".

Per contattarci

Sede Centrale: C/ Bravo Murillo, 120. Portal Izq. 1º A. 28020. Madrid. Spain

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rete sociale

Twitter

Facebook

Flickr