Stampa
12
Giu

Faro (Portogallo): La pandemia colpisce l'occupazione nel settore turistico

Si è tenuto nella città di Faro (Portogallo) il seminario dal titolo "Impatto della pandemia di coronavirus sull'occupazione e sugli affari sociali - Settore turistico: il volto della precarietà del lavoro".

Il seminario è stato organizzato da FIDESTRA. Si è svolto dal 30 aprile al 2 maggio 2021.

Rientra nelle attività della PICM e dell'EZA. Si tratta di un evento realizzato con il sostegno finanziario dell'Unione Europea.

Hanno partecipato diversi rappresentanti delle organizzazioni sociali, di persona o online, provenienti da Portogallo, Spagna, Italia, Bulgaria, Francia, Grecia, Germania.

Adolfo Mesquita Nunes, già Segretario di Stato per il Turismo, ha tenuto la conferenza di apertura per sottolineare l'importanza di questo settore.

Fernando Moura Silva e Maria Reina Martin, di Fidestra, hanno diretto il seminario.

Tra i partecipanti c'erano Piergiorgio Sciacqua, di MCL (Italia) e co-presidente di EZA; Joseph Thouvenel, CFTC (Francia) e Vice Presidente di EZA; José Luis Fernández Santillana, dell'USO (Spagna); e Rafael Rodriguez-Ponga, presidente della PICM.

Hanno scoperto che la crisi pandemica sta colpendo il settore del turismo e, quindi, molti immigrati che hanno perso il lavoro.

Sono intervenuti anche alcuni professionisti portoghesi del settore turistico, in particolare della regione dell'Algarve.

Per contattarci

Sede Centrale: C/ Bravo Murillo, 120. Portal Izq. 1º A. 28020. Madrid. Spain

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rete sociale

Twitter

Facebook

Flickr