Stampa
27
Feb

Melilla, seminario sull’immigrazione: "E' meglio un recinto o un muro con delle porte piuttosto che una situazione caotica"

on Lunedì, 27 Febbraio 2017 12:47.

mel01Con queste parole, il presidente del Centro europeo per le questioni dei lavoratori (EZA), l’ex-eurodeputato olandese Bartho Pronk, ha riconosciuto l'importanza e la validità della gestione della migrazione svolta dalle autorità spagnole a Melilla, contrapponendola alle caotiche situazioni verificatesi in altri paesi europei. Pronk ha rilasciato queste dichiarazioni dopo la visita al Centro di permanenza temporanea per immigrati di Melilla (CETI) e alla recinzione di confine fra la Spagna e il Marocco.

Il seminario I fenomeni migratori e la politica migratoria della UE: riflessioni analitiche e prospettive nell'ambito del dialogo sociale europeo (v. programma) ha visto riuniti a Melilla partecipanti provenienti da nove paesi europei.

Organizzato dalla Piattaforma internazionale per la cooperazione e le migrazioni (PICM) in collaborazione con la fondazione H + D e l’assessorato per la cultura di Melilla, i giorni 24 e 25 febbraio, il seminario è stato finanziato dall'Unione Europea e dal Centro europeo per le questioni dei lavoratori (EZA).

Stampa
17
Feb

La PICM collabora a un seminario internazionale sui sistemi pubblici di protezione sociale in Europa

on Venerdì, 17 Febbraio 2017 12:35.

oeirasLa Piattaforma internazionale per la cooperazione e la migrazione (PICM) ha collaborato allo svolgimento del seminario internazionale "Il futuro e la sostenibilità dei sistemi pubblici di protezione sociale in Europa" (v. programma) tenutosi a Oeiras (Portogallo) dal 9 al 12 febbraio 2017. 

Nel corso del seminario è stata sottolineata l'importanza dei sistemi di protezione sociale, le preoccupazioni per il deterioramento dei diritti dei lavoratori in un contesto di crisi economica, e il basso tasso di natalità in Europa (risultante dalla crisi della famiglia e dei valori della società occidentale), che mette in pericolo i sistemi di welfare.

Stampa
19
Dic

Commemorazione della Giornata internazionale dei migranti

on Lunedì, 19 Dicembre 2016 12:19.

migdayIn occasione della Giornata internazionale dei migranti istituita dalle Nazioni Unite il 18 dicembre, le organizzazioni appartenenti alla PICM organizzano una serie di azioni congiunte con lo slogan "Il sole splende per tutti".

E’ un modo semplice per commemorare questo giorno, invitando la società a riflettere sulle future sfide poste dalle migrazioni e, al tempo stesso, riconoscere il grande contributo che milioni di migranti prestano allo sviluppo dei paesi di tutto il mondo.

La giornata viene celebrata in varie città della Spagna e dell’Europa organizzando diverse attività nelle strade, conferenze e seminari tesi a diffondere un manifesto attraverso il quale la PICM:

  • Rivendica l’importanza di uno sguardo calmo e sereno nello studio dei fenomeni migratori, poiché essi presentano molteplici opportunità e situazioni, sia all'interno che all'esterno dell'UE.
  • Chiede una maggiore attenzione culturale ed educativa nei confronti dei migranti di qualsiasi età, e misure specifiche, poiché nei nostri paesi ci confrontiamo alla grande sfida di una sempre maggiore diversità etnica, religiosa e linguistica.

  • Sottolinea l'importante opera di assistenza diretta prestata dalle organizzazioni sociali agli immigrati; queste organizzazioni meritano il sostegno delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni europee per il loro contributo a favore della coesione sociale.

  • Difende la dignità di tutte le persone, i loro diritti e libertà individuali, per salvaguardarli contro le attuali minacce.

In questo modo contribuiamo a creare un maggiore impegno civile e a promuovere la solidarietà nelle società di accoglienza, sensibilizzando i cittadini a non rimanere indifferenti di fronte a coloro che hanno lasciato il loro Paese in cerca di migliori opportunità e di protezione: un’aspirazione legittima per la quali noi tutti lottiamo.

Per contattarci

Sede Centrale: C/ Bravo Murillo, 120. Portal Izq. 1º A. 28020. Madrid. Spain

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rete sociale

Twitter

Facebook

Flickr