Stampa
20
Giu

Giornata mondiale del profugo

on Lunedì, 20 Giugno 2016 15:23.

Nel 2001, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 20 giugno Giornata mondiale del profugo in ricordo dei milioni di persone rifugiate in tutto il mondo, che si è tenuta per la prima volta nello stesso anno.

In commemorazione della Giornata mondiale del profugo, la PICM esprime la propria solidarietà nei confronti delle migliaia e migliaia di persone che lasciano il loro paese per fuggire da guerre e persecuzioni, alla ricerca di una vita migliore per sé e per le proprie famiglie, e facciamo appello alla responsabilità dei governi di tutti i paesi affinché assistano le persone, salvino vite umane e garantiscano la sicurezza di tutti con uno spirito aperto e democratico in una società plurale.

La Piattaforma Internazionale per la cooperazione e la migrazione (PICM) ha manifestato la propria preoccupazione per i rifugiati in diversi comunicati, che possono essere consultati su questo sito.

Stampa
06
Giu

Riunione del Consiglio a Lisbona

on Lunedì, 06 Giugno 2016 13:49.

Il Consiglio della Piattaforma internazionale per la cooperazione e la migrazione (PICM) si è riunito a Lisbona il 3 giugno 2016 con l'assistenza di tutti i suoi membri. L'incontro, conformemente alla natura della Piattaforma, ha avuto come obiettivo l'analisi della situazione attuale delle politiche in materia di asilo e migrazione nell'UE e nei suoi paesi membri. In base a tale analisi è stata quindi redatta e approvata una dichiarazione.

Stampa
06
Giu

COMUNICATO DELLA PICM

on Lunedì, 06 Giugno 2016 12:03.

La PICM, riunita a Lisbona, tiene a esprimere quanto segue:

  1. Il Vertice umanitario mondiale, tenutosi a Istanbul il 23 e 24 maggio 2016, costituisce un passo importante nel riconoscimento della grave situazione attuale da parte della comunità internazionale. L'impegno preso dalle Nazioni Unite e dal suo Segretario Generale è un invito all'azione per tutti (cittadini, governi, organizzazioni sociali, ecc.), che la PICM accoglie con favore.

  2. La PICM insiste sulla necessità di riaffermare i valori etici e politici dell'Unione europea, la difesa dei diritti umani, la dignità delle persone, le libertà individuali e il benessere sociale.

  3. La PICM ritiene che l'Unione europea sia il frutto di un processo straordinario, che ha portato enormi benefici ai propri Stati membri, alle loro popolazioni e al resto del mondo. Pertanto, l'attuale crisi dei rifugiati non deve servire a mettere in discussione il ruolo della UE, o addirittura la sua stessa esistenza, bensì, al contrario, a rafforzare la solidarietà e a raggiungere una posizione comune di tutti i paesi.

Lisbona, 3 giugno 2016

Per contattarci

Sede Centrale: C/ Bravo Murillo, 120. Portal Izq. 1º A. 28020. Madrid. Spain

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rete sociale

Twitter

Facebook

Flickr